Garbage Cafè in India – La plastica salva dalla fame

Cibo in cambio di plastica da riciclare. L’India ha appena lanciato il suo primo “garbage cafè”: costruito in una ex pensilina per autobus e ispirato ad altri progetti simili in Belgio e in Cambogia, apre nella città di Ambikapur, nello stato centrale di Chattisgarh. L’obiettivo, spiegano gli ideatori, è quello di fornire un pasto completo in cambio di un chilo di spazzatura. Presente l’opzione anche per la colazione, servita in modo gratuito in cambio di 500 grammi di rifiuti.

Provalo 30 giorni gratis

I cittadini indiani sono circa 1,4 miliardi e oltre la metà vive in condizioni di povertà: per molti di loro, quindi, riuscire a sfamare la famiglia è una sfida quotidiana. Secondo indagini delle Nazioni Unite, i circa 195 milioni di indiani denutriti rappresentano un quarto del carico globale della fame.

Ma il Paese deve anche fronteggiare il grande problema dei rifiuti in plastica: ogni giorno ne vengono generate 26mila tonnellate. Ora, con la nascita del Garbage Cafè, un chilo di plastica, che in genere si può raccogliere in un paio di ore, potrà essere scambiato con un piatto di curry con riso, lenticchie e una focaccia papadum. Come abbiamo visto in precedenza invece, per mezzo chilo, i clienti potranno invece ricevere una colazione a base di samosa, ciambelle di lenticchie o focacce ripiene.

Provalo 30 giorni gratis

La plastica raccolta viene quindi inviata a un impianto di riciclaggio che la trasforma in granuli, da utilizzare per la pavimentazione stradale. In India, soprattutto nelle aree rurali, ci sono più di 34mila chilometri di strade realizzate in plastica: questo tipo di materiale è sempre più popolare perché rende le vie più resistenti alle temperature torride del Paese.

Il Garbage Cafè aperto in India fa parte di un progetto più ampio di impegno per la salvaguardia dell’ambiente, che coinvolge anche il Primo Ministro indiano. Narendra Modi, Primo Ministro dal 2014, ha preso l’impegno di eliminare tutta la plastica monouso entro il 2022.

Fonte: lacucinaitaliana.it

Annunci